• Home
  • News
  • Blockchain o Sbrockchain? This is the question (per la legge italiana)

Blockchain o Sbrockchain? This is the question (per la legge italiana)

  • Domenica, 10 Febbraio 2019
Blockchain o Sbrockchain? This is the question (per la legge italiana)

di Andrea Lisi, avvocato - Coordinatore Digital&Law Department


Com'è noto il "blockchain" è ormai legge. In ordine di tempo, l'Italia è stata la prima a regolamentare la firma digitale, poi la PEC, dopodiché SPID e ora è il turno delle tecnologie basate sui registri distribuiti (DLT in inglese)

L'avv. Andrea Lisi interviene sul punto, inibendo i festeggiamenti, per puntare ad un'analisi dei "retroscena del caso", in rapporto al reale stato di avanzamento dell'ordinamento giuridico italiano. Il nostro Paese ha davvero bisogno di inserire nel suo ordinamento (già piuttosto articolato e nebuloso) l'ennesima norma totalmente inutile?
Non è in discussione l'importanza delle tecnologie DLT, quanto piuttosto il metodo di recepimento adottato dal Legislatore nazionale che dovrebe puntare ad agevolarne la standardizzazione.

Vi invitiamo a consultare la versione integrale dell'articolo a firma dell'avv. Lisi, direttamente dal suo canale LinkedIN


D&L Communication è segreteria organizzativa delle Associazioni:

CONTATTI

D&L Department - Studio Legale Lisi
Via M. Stampacchia, 21 - 73100 LECCE - Tel e fax: +39.0832.25.60.65 

segreteria@studiolegalelisi.it 

Digital & Law Department S.r.l.
Via M. Stampacchia, 21 - 73100 LECCE - Tel e fax: +39.0832.25.60.65

P.IVA: 04372810756 - info@digitalaw.it - digitalaw@pec.it 

Studio Legale Lisi
Via V. M. Stampacchia, 21 - Piano Terra - 73100 Lecce - Tel /Fax: +39.0832.24.48.02 

info@studiolegalelisi.it 

Segreteria di Milano
Piazza IV Novembre, 4 - 20124 - Milano - Tel 02.671658188 Fax 02.67165266

Domicilio a Roma