L'Antistrust sanziona ben sei portali dedicati al turismo

  • Mercoledì, 17 Gennaio 2018
L'Antistrust sanziona ben sei portali dedicati al turismo

di Redazione


Trascorso il periodo delle festività natalizie, in molti sono già alle prese con la programmazione della pausa estiva, giocando in anticipo alla ricerca della soluzione più vantaggiosa. In questi ultimi anni, la tendenza dei consumatori ad affidarsi al fai-da-te, optando per far confluire le prenotazioni verso i più noti portali di e-commerce dedicati al turismo, si sta attestando con sempre maggiore pervasività, richiamando l’attenzione delle associazioni di categoria nei riguardi dello sviluppo di un paradigma basato su liceità e trasparenza, con particolare attenzione alla corretta gestione e tutela dei dati.

Proprio su iniziativa di akcune associazioni di consumatori e a conclusione dello sweep 2016, col coordinamento della commissione europea, l’Antitrust ha portato a termine ben sei procedimenti istruttori che vedevano protagonisti agenzie e comparatori turistici online che si avvalevano di piattaforme quali: www.it.lastminute.com, www.volagratis.com, www.opodo.it, www.govolo.it, www.edreams.it, www.gotogate.it, irrogando, al termine dell’istruttoria, sanzioni per un ammontare complessivo superiore a 4 milioni di euro.

Tale intervento- spiega l’Antitrust- è una conseguenza della carenza di trasparenza e accessibilità alle informazioni, requisito fondamentale per una metodologia di vendita che tuteli il consumatore. In particolare risultavano di difficile accesso sia le informazioni relative alla responsabilità del soggetto erogante il servizio di intermediazione, sia quelle relative all’identità della piattaforma dedicata alle prenotazioni ed ancora quelle inerenti i criteri utilizzati per erogare e quantificare gli sconti.

L’importanza della trasparenza informativa viene ribadita non ultimo dal GDPR, al considerando n. 58: “Il principio della trasparenza impone che le informazioni destinate al pubblico o all'interessato siano concise, facilmente accessibili e di facile comprensione e che sia usato un linguaggio semplice e chiaro, oltre che, se del caso, una visualizzazione. Tali informazioni potrebbero essere fornite in formato elettronico, ad esempio, se destinate al pubblico, attraverso un sito web.” concetto perfettamente in linea con l’azione dell’Antitrust. Bisogna fornire alla clientela tutte le informazioni necessarie per un acquisto consapevole, privilegiando semplicità, trasparenza e accessibilità.

Sono emersi poi ulteriori profili di illiceità, relativi al modello comunicativo tra cliente e azienda: l’Antirtrust ha censurato, infatti, sia la tariffazione maggiorata applicata alla numerazione dell’assistenza clienti, sia l’assenza di un indirizzo elettronico di riferimento per interfacciarsi con i professionisti in maniera efficace.

L’ intervento recentemente concluso ha inteso quindi essere d’esempio per i diversi attori dell’e-commerce, nell’ottica in particolare di sensibilizzarli verso l’adeguamento al Regolamento UE n.679/2016.  La conclusione dell’istruttoria ha inteso inoltre rafforzare il tentativo di contrastare un malcostume oramai diffuso, ovvero l’imposizione di un costo di transazione non eludibile dai clienti, se non optando per metodologie di pagamento o di acquisto meno immediate.

La tutela del consumatore, trova nel GDPR un alleato, in grado di apportare nuove prospettive di sviluppo: la corretta gestione e protezione dei dati, devono ormai sottendere ogni azione virtuale, non solo in ambito e-commerce, al fine di ricercare il miglior punto di equilibrio possibile per rafforzare la dignità della nostra quarta dimensione, quella digitale.


D&L Communication è segreteria organizzativa delle Associazioni:

CONTATTI

D&L Department - Studio Legale Lisi
Via M. Stampacchia, 21 - 73100 LECCE - Tel e fax: +39.0832.25.60.65 

segreteria@studiolegalelisi.it 

Digital & Law Department S.r.l.
Via M. Stampacchia, 21 - 73100 LECCE - Tel e fax: +39.0832.25.60.65

P.IVA: 04372810756 - info@digitalaw.it - digitalaw@pec.it 

Studio Legale Lisi
Via V. M. Stampacchia, 21 - Piano Terra - 73100 Lecce - Tel /Fax: +39.0832.24.48.02 

info@studiolegalelisi.it 

Segreteria di Milano
Piazza IV Novembre, 4 - 20124 - Milano - Tel 02.671658188 Fax 02.67165266

Domicilio a Roma