• Home
  • News
  • Voucher per la digitalizzazione delle PMI

Voucher per la digitalizzazione delle PMI

  • Mercoledì, 02 Agosto 2017
Voucher per la digitalizzazione delle PMI

Il MISE finanzia la digitalizzazione delle aziende


Lo scorso 10 luglio 2017 è stata adottata la delibera del CIPE che assegna all’intervento 67,46 milioni di euro a valere sulle risorse del Fondo per lo sviluppo e la coesione (FSC) 2014-2020, come integrate dalla legge di bilancio 2017. Risulta così completata la copertura finanziaria complessiva di 100 milioni di euro prevista dalla legge istitutiva, essendo da tempo stanziati 32,54 milioni di euro a carico del Programma operativo nazionale (PON) “Imprese e competitività” 2014-2020, cofinanziato dall’Unione europea e di cui è titolare il Ministero dello sviluppo economico.

Il Comitato ha provveduto, inoltre, a ripartire il predetto importo di 100 milioni di euro tra tutte le regioni, applicando, secondo quanto previsto dalla stessa legge istitutiva dell’intervento, il criterio del numero delle imprese registrate presso le rispettive Camere di commercio.

A ciascun soggetto dunque sarà riconosciuto un voucher per la digitalizzazione di importo non superiore a 10.000 euro, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili e nei limiti delle risorse finanziarie stanziate (100 milioni di euro).

I voucher potranno essere utilizzati per le seguenti finalità:

  • migliorare l’efficienza aziendale;
  • modernizzare l’organizzazione del lavoro;
  • sviluppare soluzioni di e-commerce;
  • connessioni a banda larga;
  • collegamenti a internet mediante tecnologia satellitare in aree non infrastrutturate;
  • fornire formazione qualificata al personale;

Chi può beneficiare dei finanziamenti?

Micro, Piccole e Medie Imprese, ad esclusione dei settori di cui all’art. 1 del Regolamento UE 1407/2013 (pesca e agricoltura), con sede legale e/o unità locale operativa nel territorio nazionale ed iscritte al Registro Imprese.

Spese ammissibili:

  • acquisto di hardware, software e servizi di consulenza specialistici
  • alcune spese accessorie, purché strettamente correlate alle finalità indicate
  • spese per la partecipazione a corsi di formazione e per l’acquisizione di formazione qualificata

 

Come richiedere i voucher: 

Le imprese per accedere ai fondi messi a disposizione con il Voucher, devono presentare la domanda esclusivamente per via telematica. 

Per informazioni dettagliate vi rimandiamo al seguente sito:

http://www.voucherpmi.it/


D&L Communication è segreteria organizzativa delle Associazioni:

Scopri la nostra piattaforma di elearning

Studio Legale Lisi, via Vito Mario Stampacchia, 21 - 73100 Lecce
Tel. e Fax 0832/25.60.65 e-mail: comunicazione@studiolegalelisi.it
Il titolare del sito è la Digital & Law Department S.r.l. - P.I. 04372810756.
Il Responsabile dei contenuti del sito è il Dipartimento coordinato dell'Avv. Andrea Lisi, Avvocato del Foro di Lecce - P.I. 03350700757
Deontologia Forense - Copyright - Privacy Policy - Note legali
Mappa del sito